Detox shakes: tutto quello che devi sapere su questi succhi verdi

Avrai notato che frullati o shake detox sono diventati molto di moda negli ultimi anni. Si tratta di frullati verdi o succhi a base di frutta e verdura fresca, in genere spinaci o il famoso Kale (cavolo) che fino a un paio di anni fa non si trovava facilmente nei supermercati.

A differenza di un succo, i frullati contengono la polpa della frutta, cioè tutta la fibra, che sarà benefica per la nostra flora intestinale e per il corretto funzionamento dell’apparato digerente. È una forma modo facile e vantaggiosa di incorporare frutta nella alimentazione della famiglia, specialmente per coloro che trovano più difficoltà nel mangiare frutta intera.

Questi frullati sono benefici perché contengono un sacco di vitamine, minerali e fibre, e per ci apportano le quantità necessarie di frutta e verdura indicati dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) per una dieta sana.

Disintossicano davvero i frullati detox?

No, i detox shake non ti disintossicheranno. Però, hanno una importante funzione diuretica e contribuiscono a facilitare la digestione grazie agli effetti della fibra che incorpora frutta e verdura. Oltre a questo, aiutano ad aumentare l’assunzione di acqua, che otteniamo da frutta e verdura, che naturalmente ci fa urinare di più, eliminando così le “tossine” dal nostro organismo.

Questo tipo di frullati è un integratore molto interessante da integrare nella dieta, soprattutto se parliamo di una dieta varia e completa. Non è consigliabile basare la dieta solo su frullati verdi perché ci mancherebbero molti macronutrienti essenziali per svolgere le funzioni vitali del nostro organismo.

Se vuoi dargli un super boost ai tuoi frullati verdi ti consigliamo di aggiungere un cucchiaino del mix Huaora D.Tox (lucuma, cardo mariano, grano verde e clorella) che ci apporta un alto contenuto di magnesio, vitamina C, E e B.

Un altro supplemento della nostra familia di superfood é Huaora Diet, che grazie alla chia, il lino e la carruba ha un alto contenuto di omega-3, un acido grasso essenziale, inoltre ha la capacità di assorbire i liquidi e l’affetto saziante della chia aiuterá a ritardare la sensazione di fame.

Vuoi provarli? Dai un’occhiata a queste ricette semplici per realizzare frullati sani. In solo 5 minuti potrai prepararti una colazione equilibrata e ricca di nutrienti.

Fruttali verdi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *